Commissioni

SONVE nasce allo scopo di informare e formare sui temi della nutrizione vegetale, un ambito di studio nuovo ma in costante crescita e diffusione.

Affinché il lavoro prodotto da SONVE possa essere condotto in maniera seria e di qualità, in termini scientifici, è indispensabile che sia svolto da diverse professionalità, che arricchiscano lo scambio ed il dibattito ognuna con le proprie competenze, esperienze, conoscenze.

In altri termini, SONVE si fonda sul lavoro di squadra: un team di studiosi appassionati della materia, competenti e preparati, che siano l’antitesi dell’accentramento del sapere, uniti dall’obiettivo di un costruttivo confronto scientifico dal quale scaturisca l’elaborazione collegiale di Linee Guida sulla nutrizione 100% vegetale.

Le Commissioni permanenti SONVE sono strumenti operativi costituiti allo scopo di produrre linee guida sulla nutrizione vegetale, avvalendosi della letteratura scientifica pubblicata sul tema, ma anche attraverso studi, ricerche e trials progettati ad hoc per concorrere a redigere le suddette linee guida.

 

Come lavorano le Commissioni SONVE?

Ogni Commissione si dedica allo studio di uno specifico argomento, incentrando le attività sullo scambio, l’aggiornamento, l’approfondimento di lavori e ricerche pubblicati su riviste scientifiche internazionali allo scopo di redigere un documento che riassuma lo stato dell’arte e fornisca informazioni corrette ed aggiornate sul tema affrontato.

La Commissione  può essere suddivisa al suo interno in gruppi di lavoro il cui ambito di studio rientri in quello più generale della Commissione stessa, allo scopo di consentire un miglior approfondimento del tema trattato, distribuendo il lavoro tra una maggior pluralità di professionisti, studiosi e ricercatori.

Ogni gruppo di lavoro sarà costituito da almeno due componenti, selezionati e nominati dal Consiglio Direttivo, anche in base alle richieste avanzate dai soci stessi ed affiliati.

Ogni gruppo di lavoro eleggerà un referente che relazionerà al Presidente di Commissione e che potrà essere chiamato ad esporre pubblicamente i risultati del gruppo di lavoro, sia in ambito di convegni, riunioni, congressi, corsi oppure in trasmissioni radiotelevisive o video.

Entro il primo anno di attività, ogni Commissione dovrà elaborare delle Linee Guida relative al tema della Commissione stessa e annualmente aggiornarle in base alle evidenze scientifiche pubblicate.

Come partecipare ai lavori delle Commissioni?

E’ necessario iscriversi alla SONVE in qualità di socio oppure affiliato, secondo quanto riportato nella Sezione “Sostenere SONVE”.

Possono far parte delle Commissioni i soci ordinari, i soci onorari e gli affiliati che abbiano competenze sul tema e/o sui temi specifici trattati dalla Commissione di appartenenza; tali competenze del socio e/o affiliato possono essere basate su pubblicazioni scientifiche, su libri di rilevanza scientifica nonché su conoscenze approfondite sul tema della Commissione, verificate dal Consiglio Direttivo.

Almeno uno dei componenti della Commissione deve essere in possesso del titolo di nutrizionista (biologo o medico) ed è possibile, da parte dello stesso associato o affiliato, partecipare ad una o più Commissioni e/o gruppi di lavoro.